Lago Boscaccio. L'ambiente in cui viviamo è una risorsa unica. Proteggerlo e valorizzarlo è compito di tutti.

Il Lago Boscaccio da anni ospita attività accumunate dal rispetto per l'ambiente e gli ecosistemi in esso presenti.
Con il progetto ESTRA, questa realtà apre al nuoto agonistico ed offre ai ragazzi la possibilità di perseguirne la passione in un contesto ambientale e naturalistico con caratteristiche uniche, favorendo attività sia formative che di aggregazione per migliorarne la condizione personale e di gruppo.

Il Lago Boscaccio è un bacino artificiale nato grazie all’attività di escavazione della Società Cave Merlini S.p.A., è alimentato da numerose risorgive di acqua purissima e ricrea un habitat tipico della pianura lombarda, assolutamente naturale ed omogeneo con il territorio.

Il Lago Boscaccio e la sua oasi naturalistica formano un ambiente unico e suggestivo dove le acque e le sponde, i prati e gli alberi, i mammiferi, gli uccelli e i pesci sono i protagonisti indiscussi. Lo specchio d’acqua è alimentato da numerose risorgive di acqua purissima e ricrea un habitat tipico della pianura lombarda, assolutamente naturale ed omogeneo con il territorio.

Il Lago Boscaccio è una risorsa ricca di biodiversità e di straordinario valore culturale e sociale.
Una realtà unica, frutto di un complesso intervento di recupero ambientale - avviato nel 1984 e premiato con il Restoration Award U.E.p.G. 2000, di costanti interventi di manutenzione e riqualificazione naturalistica, di un’attenta programmazione della sua fruizione da parte del pubblico e di una gestione rigorosamente compatibile con le esigenze ambientali.

Transient

Il concetto “fonte di lago“ descrive la qualità dell’acqua, le caratteristiche del bacino in relazione al suo costante ricambio idrico e l’attività di monitoraggio sistematica.
Dal 1987 il Lago Boscaccio è monitorato da un punto di vista idrobiologico e chimico. Una serie di interventi hanno permesso di ottenere importanti risultati sul controllo della qualità delle sue acque.
La problematica del fenomeno dell’eutrofizzazione è stato risolto facendo defluire l’acqua del lago, non solo dalla superficie ma anche dal fondo sfruttando il principio dei vasi comunicanti, rendendo di fatto il lago simile ad un “grande fontanile” - se si esclude la sua profondità.


Il Lago Boscaccio è situato a sud ovest di Milano, a pochi minuti dall'uscita di Corsico-Gaggiano della Tangenziale Ovest.
Accessi al Lago Boscaccio e alla sede ESTRA team presso il Centro Didattico Ambientale Green Events: Comune di Gaggiano - Strada Provinciale "Trezzano sul Naviglio - Zibido S. Giacomo"  n. 139 km. 1,5 - 20083 - Milano

 

Sfoglia online le pubblicazioni digitali Natura Boscaccio: